Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ecco come sarà il nuovo Citylife a Milano

Il progetto vincitore, dello studio danese Big Bjarke Ingels, sarà completato nel 2023

Citylife
Il nuovo Citylife / Big Bjarke Ingels Group
Autore: Redazione

CityLife a Milano sta per arricchirsi di un nuovo spettacolare elemento architettonico: un nuovo portale di accesso alle Tre Torri che è anche un unico mega pannello solare.

Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels

Il progetto scelto, dello studio danese di architettura Big Bjarke Ingels Group, prevede la realizzazione di due edifici uniti da un lungo colonnato arcuato, che costituirà, lungo l’asse Domodossola, una cornice alle Tre Torri già realizzate (il Dritto, lo Storto e il Curvo, ovvero  i grattacieli di Arata Isozaki, Zaha Hadid e Daniel Libeskind). Il nuovo elemento non gareggerà quindi in altezza con le torri ma costituirà un portale di accesso e una zona pubblica ad uso dei cittadini grazie anche alla creazione di un grande parco. La copertura dell’edificio sarà poi costituita da un rivestimento fotovoltaico costituendo perciò un grande pannello solare che alimenterà lo spazio, utilizzabile in ogni stagione.

Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels

La superficie totale è di 53 mila metri quadri per un’altezza di 200 metri, che saranno dedicati ad uffici e a spazi polifunzionali ad uso della cittadinanza. I soffitti delle zone ufficio saranno alti tre metri per sfruttare al meglio la luce naturale che entrerà dalle vetrate, mentre dalle terrazze si potrà ammirare un panorama mozzafiato.

Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels

Il progetto si concluderà nel 2023 e avrà il valore di oltre 100 milioni di euro.

Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels
Big Bjarke Ingels