Notizie su mercato immobiliare ed economia

Social housing, 400 alloggi nel centro Italia grazie a un finanziamento da 16 milioni

Prelios
Prelios
Autore: Redazione

Quattrocento alloggi in social housing in Umbria finanziati dal Fondo “A.S.C.I. - Abitare Sostenibile Centro Italia”. E’ l’operazione gestita da Prelios SGR che garantirà sistemazioni residenziali a canone calmierato.

Il Fondo A.S.C.I. è attualmente partecipato per il 70 per cento dal Fondo Investimenti per l’Abitare (FIA) gestito da CDP Investimenti SGR (Gruppo CDP) e conta su una dotazione complessiva di oltre 2 miliardi di euro. L’obiettivo del Fondo è di realizzare a regime oltre 20.000 alloggi sociali e 8.500 posti letto in residenze universitarie e temporanee.

Prelios
Prelios

 

 

Con un finanziamento da 16 milioni di euro proveniente da Ubi Banca verranno sostenuti quattro progetti per realizzare 400 appartamenti. In particolare i progetti sono:

1. Le Corti Perugine, Ex Manifattura Tabacchi (Perugia): iniziativa immobiliare di circa 28.500mq di rigenerazione del vecchio tabacchificio che prevede uno sviluppo di un mix polifunzionale prevalentemente a destinazione residenziale, con 211 appartamenti di cui 171 destinati al social housing oltre a 19 unità commerciali e uffici.

2. Insula Viva, Bastia Umbra (Perugia): iniziativa immobiliare di circa 27.000mq per 123 unità immobiliari (di cui 105 destinati al social housing).

Prelios
Prelios

 

 

Prelios
Prelios

 

 

3. Abitare Gentile, Ex Ospedale (Foligno): iniziativa immobiliare di circa 7.000mq di rigenerazione del vecchio presidio ospedaliero “San Giovanni Battista” su cui verrà realizzato un mix funzionale di 60 appartamenti destinati al social housing oltre a 5 unità commerciali;

Prelios
Prelios

 

 

4. Gubbio: iniziativa immobiliare di 5.300mq che prevede la realizzazione di 2 edifici per un totale di 52 unità in edilizia convenzionata ed 1 unità ad uso commerciale (servizi integrati).

Il fondo A.S.C.I. parteciperà inoltre con i suoi interventi perugini all’iniziativa di assistenza agli anziani “Intergenerational Housing Project” con cui il Comune di Perugia si è aggiudicato, in partenariato con il gestore sociale cooperativo Consorzio ABN, con la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e con la Human Foundation, un finanziamento della Presidenza del Consiglio nell’ambito del bando nazionale per progetti sperimentali di innovazione sociale (“pay by result”).