Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un mini complesso di 6 case prefabbricate di design a schiera nella periferia di Oporto

Fernando Guerra
Fernando Guerra
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

Le case prefabbricate generano sempre più interesse e ormai il numero di progetti realizzati in questa nuova branca dell'edilizia è in continua ascesa. Dalle cabine per evadere dalla città alle case progettate per integrarsi nell'ambiente urbano, la loro versatilità sta assicurando a questa nicchia un ruolo in espansione.

In Portogallo, precisamente a Vale de Cambra, una piccola città nell'area metropolitana di Porto, lo studio di architettura Summary ha realizzato VDC, uno schema abitativo modulare con elementi prefabbricati in calcestruzzo. "Questo progetto è nato con l'obiettivo di costruire case e spazi multiservizi, in un'area comune sulla strada di Vale de Cambra, in Portogallo", precisano sul loro sito web.

Situato su un terreno in pendenza, questo complesso di sei case separate in stile cottage e una terrazza comunitaria sono arroccate in cima a un edificio a uso misto. Sia il design che la tecnologia utilizzati sono stati scelti nell'ottica di presentare un prototipo alla Biennale di Architettura di Venezia 2016.

I moduli prefabbricati in calcestruzzo sono stati utilizzati per accelerare la costruzione e mantenere bassi i costi, mentre un design flessibile dovrebbe consentire di ampliare o modificare il complesso in futuro.

La compartimentazione interna è realizzata con pannelli amovibili con ringhiere interne per la distribuzione dell'impianto idrico e di quello elettrico. Questo offre una grande versatilità in quanto facilita aggiustamenti e modifiche future, adattabili alle esigenze di ogni momento.

Ciascuno dei primi piani, con i suoi 45 mq, è stato realizzato secondo il metodo abitativo modulare di Summary, denominato Sistema Gomos. Questo sistema si ispira ai moduli prefabbricati utilizzati per l'installazione di canali sotterranei, le unità sono costituite da sezioni di calcestruzzo prefabbricato che possono essere unite tra loro per creare un guscio continuo di qualsiasi dimensione.

“Il Sistema Gomos è il risultato di un progetto di ricerca e sviluppo aziendale ed è costituito da un sistema modulare in calcestruzzo che rappresenta una risposta precisa ed efficiente all'attuale esigenza di semplificare e accelerare i processi di costruzione. È un sistema evolutivo, in cui ogni modulo esce dalla fabbrica completamente pronto, comprese tutte le finiture interne ed esterne, l'isolamento, gli infissi, l'installazione di acqua ed elettricità e anche i mobili fiss . L'assemblaggio dell'edificio in cantiere avviene in pochi giorni, semplicemente unendo questi moduli”.

La struttura in cemento grezzo è lasciata esposta per ridurre ulteriormente i costi. Gli interni giallo brillante come porte e divisori delle stanze e le cucine da incasso azzurre aggiungono un tocco di colore agli interni domestici.

soffitti spioventi aggiungono un'altezza extra al soffitto e le estremità vetrate sotto grondaie profonde forniscono luce all'interno, mentre le porte scorrevoli fanno risparmiare spazio. Un tavolo su rotelle può essere posizionato sotto il bancone per la colazione o per i pasti in famiglia o con gli amici.