Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il modo migliore per tutelare i risparmi è comprare un immobile in germania

l'alliance arena di monaco di baviera
Autore: Redazione

La paura di un crollo dell'euro, o per lo meno di forti turbolenze a partire da settembre, ha spinto molti investitori mondiali a disfarsi dei titoli di stato italiani e spagnoli in favore di quelli tedeschi. Ma per i piccoli e grandi risparmiatori potrebbe esserci un modo più redditizio, oltreché sicuro, di tutelare i propri soldi: comprare un immobile in germania

Se i buoni del tesoro emessi da berlino sono infatti un nuovo bene rifugio, il loro rendimento, tuttavia, è davvero basso, ossia circa l'1,3% a 10 anni. Ciò significa che chi investe in questi buoni ha la certezza di recuperare i propri soldi, ma tale sicurezza ha un costo, in quanto l'inflazione in dieci anni sarà ben più alta dell'1,3%

Il ragionamento dunque è il seguente. Se la germania è un paese affidabile e, succeda quel che succeda, ci fidiamo della sua economia, meglio pensare ad un investimento che abbia i vantaggi della sicurezza tedesca, ma che garantisca migliori rendimenti. Comprare casa in germania diventa quindi un'opzione decisamente interessante

Il direttore generale dei servizi immobiliari di jones lang lasalle-germania, frank pörschkle, spiega come i fondi di investimento stiano entrando nell'immobiliare tedesco, provocando un aumento dei prezzi inedito, ma che tuttavia, rispetto a quanto successo nel resto d'europa, è decisamente più sensato

Mentre il resto d'europa, tra il 2000 e il 2007, ha visto crescere in modo esponenziale i prezzi delle abitazioni, in germania erano invece scesi, mentre solo nell'ultimo anno si è verificata un'inversione di tendenza