Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il carcere che è anche uno zoo con animali esotici abbandonati (Fotogallery)

Carcere con animali
Autore: Redazione

Tutto ha avuto inizio 21 anni fa, quando i dipendenti della prigione Stock Island Detention Center (Florida, Stati Uniti) hanno visto una famiglia di anatre in procinto di essere investita sulla strada che costeggia la struttura penitenziaria. Hanno così deciso di ampliare la recinzione del centro e costruire per loro un piccolo stagno.

Quelle anatre sono state i primi residenti dell’oasi naturale custodita da carcerati. Presto si è sparsa la voce e il centro penitenziario ha comiciato ad ospitare gli animali abbandonati, prima della Florida e poi di tutto il Paese.

Da dieci anni una delle guardie, l’ex biologa marina Jeanne Selander, si è presa la responsabilità di curare quest’area zoologica e per farlo ha deciso di avvalersi dell’aiuto di un gruppo di carcerati di fiducia, con una certa esperienza con gli animali. A quel tempo erano presenti solo 25 animali, oggi ce ne sono più di 150 e la maggior parte sono esotici. E’ possibile entrare nella prigione per vederli.