Notizie su mercato immobiliare ed economia

La casa unifamiliare più economica di San Francisco...è carbonizzata e costa mezzo milione di dollari

Estately
Estately
Autore: Redazione

Il mercato immobiliare di San Francisco è oramai diventato un miraggio, tanto che ci sono imprese come Zapier che pagano i propri clienti perché si trasferiscano fuori dall'area metropolitana della città. Un esempio per capire a che punto è arrivata la situazione sono i 500mila dollari (circa 460mila euro) richiesti per la casa unifamiliare più economica della città californiana. Il problema non è la quantità, ma le condizioni della proprietà, che è stata distrutta dal fuoco circa due anni fa.

E la casa non si trova neanche in uno dei quartieri più cool di San Francisco. L'Excelsior District è un'area con un passato e un presente conflittuali. Non è quella che si può definire una delle zone residenziali più sicure della città. Forse per questa ragione si chiede "solamente" mezzo milione di dollari per la proprietà e, soprattutto, per il terreno sulla quale si trova.

Se si trovasse in un quartiere più ambito, probabilmente il prezzo sarebbe anche maggiore. E' quello che è successo poco tempo fa con una casa unifamiliare situata nel vicino distretto di Ingleside, che è stata messa in vendita a gennaio per 500mila dollari e due settimane dopo è stata venduta per 762mila dollari (circa 705mila euro).