Notizie su mercato immobiliare ed economia

Né Tokyo né New York... Ecco le città dove le case sono più care rispetto ai salari

Autore: Redazione

Se si domanda dove è più costoso comprare una casa, sicuramente la risposta di molti sarà Tokyo, Parigi e New York. Ma se si guarda ai salari medi, città come Hong Kong, Sydney e Los Angeles spiccano nella classifica dei centri dove è più complicato e impegnativo da un punto di vista economico acquistare un’abitazione.

Ci sono città in cui comprare una casa è una vera e propria scalata dell’Everest finanziario, in cui è più facile ottenere un buon lavoro che acquistare un’abitazione. Le case a Hong Kong costano 19,4 volte il salario medio annuo lordo guadagnato da una famiglia. Segue da vicino Sydney. Nella città australiana, una casa rappresenta 12,9 anni di stipendio annuo lordo di una famiglia, secondo i dati di Demographia.

C’è poi, sotto i 10 anni di stipendio, Los Angeles. Per acquistare una casa nella città californiana servono 9,4 volte il salario annuo lordo. Un po’ meno nell’area urbana di Londra, dove ci vogliono 8,5 anni di stipendio annuo lordo per accedere a una casa.

Toronto (7,9 anni), la periferia di Londra (6,9 anni) e Miami (6,5 anni) completano la classifica delle prime 10 città più care per comprare una casa rispetto allo stipendio medio lordo annuale che viene pagato.