Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una magnifica casa in cedro per godersi appieno la spiaggia californiana

Alec Petros Studio
Alec Petros Studio
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

Un'immagine che viene in mente a molti quando si sente la parola California è senza dubbio quella di piagge fantastiche, con persone che si godono il mare, fanno surf o pattinano sul lungomare. Insieme a questo paesaggio, ce ne sono altri altrettanto suggestivi e attraenti, che, sebbene più tranquilli, non si può fare a meno di apprezzare. Eccone uno a Solana Beach.

Questa zona si trova nella regione costiera settentrionale della Contea di San Diego. Si caratterizza per offrire ai visitatori spettacolari scogliere che fiancheggiano la spiaggia sabbiosa creando un luogo idilliaco per fare una passeggiata ed esplorare le grotte scavate nelle scogliere dalle forti onde. Le sue spiagge sono meno accessibili, è vero, ma è proprio questo che rende questo posto speciale, meno affollato e dove le ricchezze naturali possono ancora essere viste ad occhio nudo.

E' qui che Alec Petros Studio ha realizzato per uno dei suoi clienti una fantastica casa costruita in cedro e chiamata Seaside Reef House.

Il design si è concentrato sulla realizzazione di una casa che offrisse privacy e vista sul paesaggio oceanico. Una particolarità è che i clienti australiani hanno chiesto di integrare nel design elementi caratteristici del loro Paese, come spazi abitativi interni ed esterni e ampie sporgenze del tetto. Qualcosa che Petros ha realizzato con notevole successo. Poiché i proprietari sono australiani, lo studio mirava a integrare elementi dell'architettura australiana nel design.

Ciascuno dei volumi rettangolari che compongono la residenza a due piani è rivestito con doghe di cedro posizionate verticalmente e coperte da un tetto piano che sporge oltre le pareti. Per garantire la sostenibilità della casa si è scelto di utilizzare legno certificato dal Forest Stewardship Council.

Le schede sottili sono unite da un sistema a castello orizzontale che consente uno spazio d'aria tra i pannelli e l'impermeabilizzazione. Questo sistema riduce il consumo di energia della casa poiché la luce solare che raggiunge il cedro non viene trasferita all'interno. Oltre alla struttura passiva e alla durabilità, il materiale da costruzione resisterà anche nel tempo, un dettaglio adottato dallo studio.

La grondaia lunga due metri si estende oltre il bordo della struttura per proteggere l'ingresso e la parte posteriore della casa con vista sulla piscina.

Enormi porte ad incasso aprono gli spazi abitativi interni. Gli ingressi sono orientati verso la vista sull'oceano e consentono una ventilazione trasversale. 

All'interno, la cucina e la sala da pranzo hanno pareti bianche e pavimenti in legno. Due tavoli a isola in cucina offrono ampio spazio per preparare da mangiare e ricevere gli ospiti sorseggiando un drink. Un patio circonda la piscina rettangolare e una porta di vetro conduce dalla zona coperta a un piccolo bagno con doccia.