Notizie su mercato immobiliare ed economia

Si rottamano i siti pubblici in disuso

Autore: Redazione

La pubblica amministrazione ha implementato negli ultimi anni centinaia di siti internet. Ma molti di loro sono in disuso e languono in un abbandono sena speranza. Con informazioni vecchie e fuorvianti, per di più. Molti di loro adesso saranno chiusi

Il ministero della Funzione pubblica ha avviato la campagna di rottamazione dei siti pubblici ormai inutili. E chiede aiuto ai cittadini, perchè il numero di siti inutili potrebbe essere davvero enorme e difficilmente verificabile. Sul sito www.accessibile.gov.it è stata creata una sezione apposita destinata alla rottamazione: chiunque si imbatterà in un sito di una pubblica amministrazione da considerare ormai desueto, potrà segnalarlo e dopo le opportune verifiche i tecnici della Funzione pubblica valuteranno se farlo sparire dalla faccia del web

La pulizia del web sarà il primo passo. Per evitare che il fenomeno si ripeta i siti web dovranno ottenere d'ora in avanti una certificazione dal ministero e riportare il dominio gov.it