Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un ristorante sull'albero a forma di bozza di crisalide in nuova zelanda (video e fotogallery)

Autore: Redazione

Costruito su un millenario albero di sequoia in una foresta neozelandese, questo ristorante ricorda da vicino il bozzolo di una crisalide. All'interno della nostra rubrica dedicata alle opere degli architetti mondiali, andiamo in una zona rurale a nord di aucland per visitare lo yellow treehouse restaurant

Opera dello studio pacific enviroments architects, il ristorante nacque nel 2008 per un progetto pubblicitario delle yellow pages neozelandesi. La sua struttura portante tridimensionale in legno è formata da tre collari di acciao fissati al tronco dell'albero, che costituiscono il solaio di calpestio e quello di copertura. L'involucro esterno è formato da elementi curvi in legno lamellare di pino, mentre l'involucro interno è costituito da doghe in pioppo. La conformazione curvilinea protegge lo spazio interno dalla pioggia

L'accesso al ristorante avviene attraverso una passerella di 60 metri, rivestita in doghe di recupero in legno di sequoia e sospesa in mezzo alla natura. La struttura si trova a circa 10 metri dal suolo, la sua larghezza è anch'essa di 10 metri e può ospitare un numero massimo di 30 clienti. Il diametro del tronco della sequoia, alta 40 metri, è di circa 120 cm. Di notte questa struttura si illumina come una lanterna