Notizie su mercato immobiliare ed economia

Niente più spese per trasferire il conto corrente

Autore: Redazione

Il trasferimento del conto corrente a un'altra banca avverà senza spese aggiuntive di qualsiasi "natura ed origine". A dirlo è la ddl collegato alla legge di stabilità che l'8 novembre sarà sul tavolo del consiglio dei ministri. Arriva anche il credito d'imposta per le imprese che investono nella ricerca

Il ddl " concernente disposizioni in materia di sviluppo economico e semplificazione" prevede che "il cliente può chiedere il trasferimento del rapporto di conto corrente ad altra banca senza spese aggiuntive di qualsiasi natura ed origine, mediante contratto sottoscritto con la banca di destinazione e comunicato alla banca d'origine"

Per quanto riguarda il credito d'imposta alle imprese, il ddl prevede anche che  "a valere sulla prossima programmazione 2014-2020 dei fondi strutturali comunitari - si legge nella bozza - è istituito, per gli anni 2014, 2015 e 2016, un credito di imposta a favore delle imprese che investono in attività di ricerca e sviluppo, per un valore complessivo di 200.000.000 per ciascuno dei periodi di imposta considerati"

Articolo visto su
(Agenzia)