Notizie su mercato immobiliare ed economia

Rumori che corrono sulla vendita del washington post e il reddito minimo

Autore: Redazione

Il washington post vende la sua sede storica: dopo la vendita della sede storica del corriere della sera, un caso analogo a stelle e strisce. Il gruppo washington post company, fino allo scorso anno proprietario dell'omonimo giornale, ha venduto la sede storica del quotidiano per 159 milioni di dollari. Ora la redazione è già alla ricerca della sua nuova sede centrale, visto che l'operazione dovrebbe concludersi a marzo del 2014 (ilmessaggero)

Reddito minimo o social card?: quello contenuto nella legge di stabilità più che reddito garantito dovrebbe chiamarsi social card o carta acquisti. I 40 milioni stanziati dal governo in tre anni serviranno a portare a mezzo miliardo le risorse disponibili per estendere la sperimentazione della nuova social card, quella che in futuro andrà in soffitto con la sia e che finora è limitata a mezzogiorno e alle grandi città del centro-nord su tutto il territorio nazionale. La nuova forma di sostegno al reddito e inclusione per tutti i poveri costerebbe 7 miliardi (repubblica.it)