Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case, la Liguria è una “Riviera d’oro”

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Secondo l’ultimo indice immobiliare del portale idealista relativo al primo trimestre dell’anno in corso, è la Liguria con 2.781 euro al metro quadro la regione italiana dove le case costano di più.

Alcune località rivierasche fanno registrare i prezzi tra i più alti del panorama nazionale, “qui i valori sono scesi meno che altrove – fa notare Vincenzo De Tommaso dell’Ufficio Studi idealista - per via di una domanda sempre piuttosto vivace da parte di una clientela scelta di italiani e stranieri attratti dalla location unica, dal clima e dalla posizione strategica della regione, vicina ai grandi centri del nord”.

Per assicurarsi una casa con splendida vista sull golfo del Tigullio occorrono in media 5.060 euro al metro quadro, con punte vertiginose a Portofino, dove i prezzi possono toccare i 20mila euro al mentro quadro e oltre. Il piccolo borgo, dove non ha senso parlare di prezzi medi bensì di prezzi unici, è al top delle quotazioni della Riviera d’oro.

Da Alassio a Zoagli numerose località superano di gran lunga la media dei prezzi della regione (2.781 euro/m2).

In riviera di Levante le località più esclusive sono Vernazza (5.837 euro/m2), Zoagli (5.580 euro/m2), Camogli (5.240 euro/m2) e Santa Margherita Ligure (5.110 euro/m2), tutte con prezzi medi superiori ai 5mila euro al metro quadro, secondo la mappa tracciata da idealista (vedi tabella).

In riviera di ponente spiccano invece Alassio (5.756 euro/m2) e Finale Ligure (4.823 euro/m2) - a Varigotti i prezzi superano anche gli 8mila metri quadri. L’ideale viaggio nell’immobiliare di prestigio termina nell’elegante borgo di Ospedaletti, in provincia d’Imperia, dove i prezzi toccano una media di 4.455 euro al metro quadro.

Le top 10 dimore più prestigiose in vendita in liguria secondo idealista