Notizie su mercato immobiliare ed economia

Monte dei Paschi potrebbe ricavare 600 milioni dalla vendita di immobili

Flickr
Flickr
Autore: Redazione

Il Monte dei Paschi di Siena sarebbe pronto a mettere sul mercato immobili per un valore complessivo di circa 600 milioni di euro. Si tratta comunque di un intervento già previsto dal piano concordato con la Commissione per l'ingresso dello Stato al 68%.

Da accordi, infatti, Monte dei Paschi deve ricavare 500 milioni dalla vendita di proprietà immobiliari entro il 2021. La banca non ha ancora confermato ufficialmente le indiscrezioni, ma secondo Repubblica sarebbe anche stato scelto l'advisor, Duff & Phelps.

I tempi non sono ancora stretti, ma le prime cessioni potrebbero partire già quest’anno. Secondo Bloomberg, infatti, nella lista degli immobili che dovrebbero finire sul mercato figurano l'immobile storico di via del Corso a Roma, due immobili vicini alla chiesa di Santa Maria Maggiore e via Sassetti a Firenze, e un'altra sede a Milano, vicino al Duomo.

Monte dei Paschi, nel 2017, aveva iniziato un piano di rafforzamento patrimoniale e di uscita dal capitale della presenza pubblica. Di recente ha collocato sul mercato coverd bond per un miliardo, mentre non è ancora all'orizzonte il lancio del subordinato da 800 milioni, rimandato a fine dello scorso anno perché il mercato non aveva mostrato di gradire la carta Monte. Ora prende il via il piano di dismissioni.