Notizie su mercato immobiliare ed economia

La più bella spiaggia del mondo, zona sacra della comunità Maori, salvata dal crowdfunding (foto)

Autore: Redazione

La spiaggia di Awaroa, in nuova Zelanda, è considerata una delle più belle al mondo, un vero e proprio paradiso di spiaggia bianca e mare cristallino. Acquistata due anni fa da un ricco uomo d'affari, la spiaggia di nuovo sul mercato, è stata "salvata" da una campagna di crowdfunding che ha raccolto 1,7 milioni di dollari. Un denaro sufficiente per trasformarla in un parco protetto patrimonio dello stato.

Situata all'estremo Nord della South Island, dopo l'acquisto da parte dell'uomo d'affari locale, Michael Spackman, nel 2008, la spiaggia era stata preclusa al pubblico. Questi l'aveva rimessa sul mercato a febbraio. E' scattata allora una raccolta fondi da parte dei cittadini e in pochi mesi, con l'aituo di oltre 40 mila persone, sono stati raccolti 1,7 milioni di dollari.

Il denaro raccolto basterà a superare l'offerta di ogni potenziale acquirente e a trasformare la spiaggia in un parco protetto, parte dell'Abel Tasman National Park. Incaricata di gestire questo paradiso sarà la comunità Maori, che la considera una zona sacra.