Notizie su mercato immobiliare ed economia

Fuorisalone Milano 2017: gli eventi da non perdere della Design Week

Autore: marco todarello (collaboratore di idealista news)

Una settimana importante per Milano, dove si sono accesi i riflettori per il tradizionale appuntamento con la Design Week. E mentre negli stand della fiera sfilano le ultime novità dell’arredo e del design, il cuore della città vive con il Fuorisalone, manifestazione nata negli Anni ’80 e diventata gemella del Salone del Mobile. Installazioni, presentazioni e circa mille eventi dedicati ai 400.000 visitatori arrivati in città.

Brera Design District

Il cuore del Fuorisalone è Brera, storico quartiere di artisti, dove si trova anche l’Accademia e ci sono diversi studi di fotografi e pittori. “Progettare è un gioco, giocare è un progetto”, è la frase di Bruno Munari che dà il nome al tema 2017 del Brera Design District.

Università Statale

All’Università Statale è di scena la mostra evento della rivista “Interni”, con il tema “Material Immaterial”, e qui spicca anche il rossetto gigante di Kati Von D, una delle tatuatrici più famose del mondo.

Zona Isola

Tra le novità di quest’anno c’è il quartiere Isola, che promette di diventare una meta chiave per la sua vicinanza ai grattacieli di Porta Nuova e alla Milano del futuro. All’Isola Design District arrivano designer del calibro di Kensaku Oshiro.

Tortona Design Week 2017

Infine non poteva mancare via Tortona, una delle zone storiche per il Fuorisalone, anche quest’anno arricchita dalle installazioni ospitate dallo Spazio Base, che è sede di molti eventi legati al design nomade e alla manifattura 4.0.

Da segnalare l’installazione Breathe, che dimostra come l’architettura possa rispondere in modo creativo alle sfide future sfide nel città.