Notizie su mercato immobiliare ed economia

Salone del mobile 2017: conto alla rovescia per la design week

Salone del Mobile
Salone del Mobile
Autore: Redazione

Nato nel 1961 per promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi, il Salone del Mobile è diventato la principale fiera mondiale dedicata all'arredamento e al design, che riunisce espositori e visitatori provenienti da quasi tutto il pianeta. Quando ormai è cominciato il conto alla rovescia per la design week milanese, ti offriamo tutte le informazioni utili per partecipare all'evento.

Salone del mobile 2017 date

L'appuntamento irrinunciabile per conoscere i nuovi modi dell'abitare aprirà i battenti martedì 4 aprile fino a domenica 9 aprile, con orario continuato dalle 9:30 alle 18:30. L'apertura al pubblico è sabato 8 e domenica 9 aprile, sempre nel Quartiere Fiera di Milano Rho.

Oltre all'evento principale Salone Internazionale del Mobile (ripartito nelle tre tipologie stilistiche classico, design e xLux - ci saranno i saloni collaterali: Salone Internazionale del Complemento d'Arredo, Euroluce, Wokplace 3.0 e Salone Satellite.

Salone del mobile 2017 biglietti

L’ingresso è a pagamento con registrazione obbligatoria on line. Per  ogni categoria di visitatore vi è una tipologia di biglietto e ingresso differente. Ad esempio la tessera 1 ingresso, che ha un prezzo di 30,00 euro, è valida per una sola giornata e per una sola persona.La  tessera coppia, al costo di 44 euro permette l’ingresso a due persone. C’è infine la tessera famiglia, che prevede l’ingresso di due genitori più un minore (under 18) al prezzo di 49 euro.

Salone del mobile 2017 espositori

Puoi consultare tutti gli espositori del Salone del Mobile a questo indirizzo https://www.salonemilano.it/espositori/catalogo-espositori.html

Salone del mobile 2017 sito ufficiale 

Tutte le informazioni sulla prossima edizione del Salone del Mobile sono presenti sul sito ufficiale dell'evento. 

Qui sarà possibile avere informazioni anche sugli altri eventi presenti in fiera. In particolare le due fiere dedicate alla luce e all'ambiente di lavoro. La prima, a cura di Ciarmoli Queda Studio, è intitolato DeLightFuL (Design, Light, Future, Living), e sarà accompagnato da un corto d’autore ispirato al fantasy firmato dal pluripremiato regista Matteo Garrone.

 L’altro A Joyful Sense at Work, a cura di Cristiana Cutrona, racconta la visione dello scenario evolutivo dell’ambiente ufficio del futuro, rifondando con contenuti innovativi la teoria della progettazione del prodotto ufficio e degli spazi lavorativi attraverso quattro installazioni.