Notizie su mercato immobiliare ed economia

3 novembre 2016

I borghi più belli della Spagna

I borghi più belli della Spagna

È giunto il momento di vivere un'esperienza nuova. È ora di scoprire posti unici; destinazioni per avventurieri e appassionati dell'impossibile. Preparatevi a visitare case 'sospese' a quasi 50 metri d'altezza, a dormire in una grotta e a passeggiare sotto un'enorme roccia

Una notizia di:

“Svolgendo la nostra attività in maniera professionale, l’utente non considera l’agente un costo, ma un valore aggiunto"

L’attuale situazione del mercato immobiliare, le prospettive per il futuro, il ruolo e la responsabilità degli agenti, ciò che serve al settore. Sono questi i temi toccati da Maurizio Pezzetta, vicepresidente nazionale Fimaa e presidente Fimaa Roma e Lazio, nel corso di un’intervista con idealista news a margine del convegno d’autunno organizzato da Fimaa Roma

Una notizia di:
Masseria Moroseta nelle campagne di Ostuni, Puglia

Una spettacolare e moderna masseria ad Ostuni circondata da secolari uliveti

Una notizia di:

Mutui, il binomio perfetto per chi vuol acquistare casa: spread mai così bassi e offerte aggressive delle banche

Una notizia di:

Bonus cultura 18 anni, come averlo e cosa comprare

Parte il bonus cultura da 500 euro per i 18enni. A poterlo ottenere i nati nel 1998 che abbiano già compiuto la maggiore età. Tutti dovranno registrarsi entro il 31 gennaio 2017 e utilizzarlo entro il 31 dicembre 2017

Una notizia di:

Registri di pubblicità immobiliare, al via la conservazione online

Parte la conservazione online dei documenti di pubblicità immobiliare, ossia quelli che ad esempio interessano le trascrizioni e le iscrizioni ipotecarie, le cancellazioni e le altre formalità relative ai beni immobili. D’ora in avanti l’Agenzia delle Entrate li conserverà digitalmente

Una notizia di:

Terremoto, Cgia: “In 50 anni la ricostruzione è costata 70 mld, ma con le accise lo stato ha incassato il doppio”

In quasi 50 anni il costo necessario per ricostruire le sette aree fortemente danneggiate dal terremoto è stato di 70,4 miliardi di euro nominali. Questa è la stima del Consiglio Nazionale degli Ingegneri riportata dalla Cgia di Mestre, che ha evidenziato come per far fronte alle opere di ricostruzione delle zone interessate lo Stato abbia aumentato cinque volte le accise sui carburanti, consentendo all’erario di incassare in quasi 50 anni 145 miliardi di euro in valore nominale, più del doppio rispetto a quanto speso

Una notizia di:

Immagine del giorno: Donne capo di governo o di Stato dal 1966 a oggi

Una notizia di:

Rumori che corrono sui Neet e sulla Brexit

Italia, i Neet costano il 2% del Pil: I giovani che non studiano e non lavorano costituiscono un alto costo economico per il nostro Paese. A dirlo sono i dati Eurofond forniti dall'Istituto Toniolo, secondo i quali i cosiddetti "Neet" costano circa 36 miliardi di euro, circa il 2% del Pil italiano. (Il Corriere della Sera)

Una notizia di: