Notizie su mercato immobiliare ed economia

2 marzo 2017

Dichiarazione Iva 2017, proroga della scadenza al 3 marzo

Il 28 febbraio 2017 è scaduto il termine ultimo per presentare la dichiarazione Iva per il 2016. Ma niente paura. L’Agenzia delle Entrate ha infatti fatto sapere che proprio nella giornata del 28 febbraio sono stati registrati temporanei rallentamenti nella rete di trasmissione delle dichiarazioni e dunque saranno considerate tempestive le dichiarazioni pervenute entro il 3 marzo

Una notizia di:
Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa

Prezzi, compravendite e mutui: cosa è accaduto finora e quali saranno i trend futuri

Il mercato immobiliare ha finalmente intrapreso la strada dell’uscita da una crisi molto lunga e si sta avviando verso una fase caratterizzata dalla stabilità dei prezzi e dall’aumento delle transazioni. Ma vediamo quali saranno i trend futuri secondo un report dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa.

Una notizia di:

Un paradiso con spiaggia privata su una delle isole più desiderate

Una notizia di:
Biosphera 2.0

Biosphera 2.0: in soli 25 m2 la casa del futuro a energia zero, che puoi "sperimentare"

Una notizia di:

Il mobbing immobiliare esiste: a sancirlo una sentenza della Cassazione

Stressare un inquilino e pressarlo per costringerlo ad abbandonare un'abitazione in affitto è mobbing immobiliare. A sancirlo è una sentenza della Corte di Cassazione che ha accolto il ricorso di un affittuario dopo che la sua domanda era stata bocciata dalla Corte di Appello.

Una notizia di:

"La dismissione in tempi brevi degli immobili a garanzia dei crediti deteriorati avrebbe effetti disastrosi sui prezzi"

Una notizia di:
Premio Pritzker

Il Pritzker va in Spagna: i catalani RCR Arquitectes hanno vinto il “Nobel” dell’architettura

Una notizia di:

Programma garanzia giovani 2017, arrivata la circolare dell’Inps. I requisiti

E’ stata pubblicata dall’Inps la circolare che attua la nuova “garanzia giovani”, incentivo per le assunzioni effettuate in Italia (esclusa la Provincia Autonoma di Bolzano) “al fine di favorire il miglioramento dei livelli occupazionali dei giovani dai 16 ai 29 anni che non siano inseriti in un percorso di studio o formazione”. Il bonus è destinato ai privati che assumono personale senza esservi tenuti e spetta per l’assunzione di giovani che si registrano al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”

Una notizia di: