Notizie su mercato immobiliare ed economia

La villa di Jacqueline Kennedy a Martha’s Vineyard in vendita per 65 milioni di dollari

Christie's International Real Estate
Christie's International Real Estate
Autore: Redazione
icon shape Martha's Vineyard
icon euro 57,5 milioni di €
icon pound-key Celebrità
Vedi altre case di celebrità

Seicento metri quadri, cinque camere da letto, cinque bagni e una spiaggia privata di 1,5 km. E poi ancora piscina, campo da tennis, due garage, un appartamento per gli ospiti e un altro per lo staff. Si tratta di Red Gate Farm, la villa sull’isola di Martha’s Vineyard nel Massachusetts.

La proprietà è in vendita sul sito di Christie's International Real Estate per 65 milioni di dollari (circa 57,5 milioni di euro). La Farm era stata acquistata da Jackie Kennedy Onassis, nel 1979, per un milione di dollari. All’epoca, però, era ancora solo una fattoria (si trattava di un allevamento di pecore con una piccola capanna da caccia). La tenuta, inoltre, venne ampliata nel 2000 dalla figlia di Jackie Kennedy, Caroline.

La Red Gate Farm è un selvaggio rifugio di fronte all'Oceano, nella costa del New England. Il famoso architetto Hugh Newell Jacobson progettò l'elegante casa principale in stile Cape Cod e la struttura a due piani, che fu completata nel 1981.

Sua figlia Caroline Kennedy ha continuato l'eredità di Red Gate Farm, e nel 2000 ha commissionato Deborah Berke, decano della Yale School of Architecture, i lavori per rinnovare ed espandere la residenza principale, mantenendo la sua sobria eleganza senza tempo.