Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ville, megayacht o l'aereo più grande del mondo: l'eredità di Paul Allen, cofondatore di Microsoft

Una fortuna valutata in circa 20 miliardi di euro

Wenn/Google/Wikimedia
Wenn/Google/Wikimedia
Autore: Redazione

Il 15 ottobre sarà passato un anno dalla morte dell'imprenditore e filantropo Paul Allen. Il cofondatore di Microsfot disponeva di una fortuna valutata in 21.700 milioni di dollari, circa 19.700 milioni di euro. Poco a poco si stanno conoscendo i particolari del suo enorme patrimonio lasciato in eredità a familiari e a organizzazioni benefiche. Tra i beni più importanti, il progetto dell'aereo più grande del mondo, uno yacht da 295 milioni di euro o il suo vasto patrimonio immobiliare.

Alcuni dei lasciti più famosi sono il megayacht Octopus, ora sul mercato per 295 milioni di euro. La barca, costruita 16 anni fa, è lunga 126 metri. Il yacht dispone di ogni tipo di lusso: da due piste di atterraggio, sette lance, un campo di basket e una piscina con fondo di cristallo. Dispone persino di uno studio di registrazione professionale. Può accogliere fino a 26 ospiti e 60 membri dell'equipaggio.

E' stata venduta proprio in questi giorni Stratolaunch, l'azienda spaziale fondata da Allen, nota per aver creato il più grande aereo del mondo ad apertura alare. L'aereo è un gigantesco mostro di due corpi uniti in un'unica ala di 117 metri di apertura. Ha un'altezza di 15 metri e fino a 72 metri dal naso alla coda. Pesa 227 tonnellate supportate da 26 ruote e si muove con sei motori Boeing 747.

Ma il maggior segreto di Allen è il suo patrimonio immobiliare sparso in tutto il mondo. Dispone di piccoli appartamenti a Portland (Oregon) e terreni a Beverly Hills, con villa inclusa per più di 180 milioni di euro. Da poco è stato messo sul mercato un terreno di 48,5 ettari a The Enchanted Hill a Beverly Hills per circa 100 milioni di euro. Della proprietà fa parte anche una villa, appertenuta al regista John Landis, di oltre 1000m2. Ma la lista è molto più ampia e comprende appartamenti a New York, un ranch nell'Idaho di oltre 970 ettari, oltre a una dimora a Silicon Valley e altre proprietà a Santa Fe o Portland. 

Uno dei più grandi progetti di Allen è stato il complesso di case dove viveva a Mercer Island, nella periferia di Seattle. Una grande proprietà in cui costruì una dimora principale, una casa per sua madre e varie abitazioni per gli ospiti. Dispone di ampi giardini, un campo di basket, piscine al coperto, una piscina all'aria aperta, e persino una pista di atterraggio in mare. Attualmente non si trova sul mercato, però si crede che il suo prezzo arrivi ai 130 milioni di dollari, circa 118 milioni di euro al cambio attuale. 

Dell'eredità di Allen fa parte anche un grande complesso immobiliare alle Hawaii formato da due dimore. Per Thurston Estate Allen pagò 7,5 milioni di dollari, circa 6,5 milioni di euro. La dimora principale dispone di oltre 1100 m2, mentre i terreni hanno una superficie di 4 ettari.

Passando in Europa, Allen spese circa 90 milioni di euro per una favolosa dimora nel cuore della riviera francese.