Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un angolo di paradiso in città: terrazze di design, cortili hip e giardini da sogno per tutte le tasche (Foto)

Autore: GoPillar (collaboratore di idealista news)

Che sia il terrazzo di un appartamento a Milano, un backyard Newyorkese o un giardino a prova di siccità in California (che anche nell'entroterra siculo o sardo non sarebbe male), i progettisti di CoContest, la prima piattaforma per servizi di progettazione online, offrono molteplici soluzioni di design a prezzi abbordabili.

Con l'arrivo della bella stagione e del caldo, perché aspettare le ferie per godersi dei momenti di meritato relax all'aria aperta in un ambiente sofisticato e accogliente tutto per voi? Se state pensando di dare nuova vita ai vostri spazi esterni, siano essi un piccolo terrazzo o uno spazioso giardino, eccovi degli spunti tratti dalle gare lanciate su CoContest da entrambi le sponde dell'Atlantico.

Cominciamo dal lato nostrano. Una coppia Meneghina non sfruttava appieno il terrazzo su cui si affacciava la camera da letto, e voleva creare una zona dove fosse possibile riposarsi leggendo un libro, come pure lavorare al pc, senza sacrificare la presenza di piante e fiori. Il progetto scelto dai clienti è quello di Maura Tempestini, che ha saputo adempiere a tutte le loro richieste, scegliendo arredi in cui sia il design che il prezzo fossero soddisfacenti e proponendo soluzioni  “verdi” per aumentare la privacy del terazzo. Anche le piante e i vasi che i commitenti volevano mantenere sono stati integrati con una piacevolissima selezione di vegetazione, sempre verde e non, posizionata secondo l'esposizione solare e con tanto di consigli su come sostituire i fiori a seconda della stagione.

Il cortile sul retro di una casa a New York, con un budget limitato il cliente voleva creare un ambiente semplice e attrezzato che non richiedesse tropppa manutenzione, dove staccare la spina nel comfort e passare del tempo con gli amici. La seconda classificata in questa gara, la designer Bulgara Annie Yakimova, ha presentato due diverse soluzioni, entrambe aggraziate e pratiche.

In una, un divanetto a L, un'amaca e un BBQ poggiano su una pedana di legno cui si accede con un percorso di semplici lastre di cemento regolari; nell'altra, alla pedana si aggiunge un pezzo per lasciare spazio anche al tavolo da sei, ideale per godersi le serate d'estate con un barbeque fra amici. Per l'arredo da giardino sono stati scelti mobili semplici e gradevoli, a buon prezzo e facilmente reperibili.

I proprietari di una bella villa con piscina a San Diego desideravano dare nuova vita al loro spazio esterno, inaridito dalla siccità californiana. Mantenendo le palme esistenti e la piscina, volevano un giardino arrichito da piante resistenti e locali, che pur rimanendo bello e di facile mantenimento resistesse alle avverse condizioni climatiche. Nel progetto andavano prese in considerazione le esigenze di tutta la famiglia: una zona giochi per i due bambini piccoli, un' area dove il cane fosse libero di sporcare e un posto dove gli adulti potessero rilassarsi con gli ospiti.

Uno dei progetti che ha rispecchiato meglio queste diverse esigenze è quello di InternoNove, che ha reso il giardino sensorialmente più stimolante aggiungendo piante aromatiche abituate ai climi caldi e secchi, come la lavanda, il rosmarino e l'origano, e piante molto resistenti come il bamboo. Un sentiero  di legno crea un percorso dalla piscina all'area relax, aiutando anche a definire le altre zone: completa di praticello, altalena e amaca quella per i bambini, e ricca di ghiaia lavabile quella per il golden retriever.