Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cucine a scomparsa, la soluzione ideale per i monolocali

Houzz
Houzz
Autore: Redazione

Le cucine a scomparsa, nella maggior parte dei casi, rappresentano una soluzione ideale per i monolocali. Ma spesso a scegliere questa opzione è anche chi vive in appartamenti più grandi con un unico ambiente giorno, convinto dai prezzi contenuti e dalla possibilità che offrono anche tipologie monoblocco economiche. Ecco la guida degli esperti di Houzz nella scelta della cucina a scomparsa.

In questo esempio la cucina è “nascosta” da due grandi pannelli scorrevoli di 130 cm su una doppia guida. Una mantovana ridefinisce questi scorrevoli contribuendo a valorizzarli. Perfetta anche la scelta cromatica, con il bianco contribuisce a far sembrare lo spazio più ampio e luminoso, mentre il rosso acceso, ripreso dal profilo del piano e dalle basi, dona personalità alla cucina.

In quest’altro esempio la zona giorno ospita anche la cucina, che è stata incassata nel muro e coperta da tre pannelli che si aprono, uno a sinistra e gli altri due a destra. E così, quello che sembra un armadio, in realtà contiene una cucina. È stato scelto il marrone per un gioco di richiami con le altre tonalità della stanza, mentre l’illuminazione è garantita dai faretti sopra il piano.

Questo esempio propone una cucina monoblocco bianca che “allunga” l’ambiente. Sulla sinistra c’è la colonna frigo, mentre nella parte superiore pensili e forno. Il piano con i fuochi e il lavello sono posizionati al centro. La cucina è chiusa in modo da sembrare una grande scatola bianca. Il total white lega i mobili con sedie e tavolo.

Le ante centrali dell’armadio a scomparsa custodiscono una doppia nicchia rossa, una con basi, lavello, forno a microonde e pensili e l’altra con cassetti, forno, piastra e pensili. Le ante dell’armadio scorrono a lato delle nicchie, in modo da non occupare troppo spazio. Questa tipologia di cucina è particolarmente funzionale per gli ambienti piccoli o lunghi e stretti.

Questa cucina si presenta come una nicchia di colore giallo chiusa dalle ante che, una volta aperte, svelano da una parte basi e lavello e dall’altra basi, mensole e microonde. Le ante non occupano spazio, scorrono e scompaiono a lato della nicchia. Il giallo intenso contrasta tutto il resto creando una vivace contrapposizione che arreda l’ambiente.

Questa soluzione a soffietto scorre su un binario superiore e apre e chiude una cucina lineare in una scelta total white con finiture lucide che conferisce eleganza. In linea con questo stile anche le luci a Led blu a illuminare il piano. La maniglia del frigo è il particolare che valorizza l’ambiente assieme ai pomoli dei cassetti.