Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come rendere una casa ecosostenibile: 5 lavori indispensabili

Lavori per rendere una casa ecosostenibile
Come rendere la casa ecosostenibile / Habitissimo
Autore: Redazione

Quando non è possibile costruire exnovo un'abitazione, anche dei semplici lavori di ristrutturazione possono renderla più rispettosa dell'ambiente. Non a caso gli esperti di Habitissimo ci presentano cinque interventi da realizzare per rendere la nostra casa ecosostenibile.

  • Perché scegliere il legno

Il legno, ad esempio, è il materiale sostenibile per eccellenza. Si consiglia infatti di cambiare gli infissi esterni, ad esempio, con finestre in legno certificate con il sigillo di qualità FSC e doppi vetri con vetro intelligente in grado di isolare molto meglio l’abitazione. Anche per gli infissi interni è interessante l'uso del legno, come ad esempio in porte solide garantite da sistemi di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste che generano meno emissioni di CO2 durante la fabbricazione.

Anche il legno nei mobili è il benvenuto. E, come no, nei pavimenti grazie ai parquet con finiture senza solventi, che sono molto più ecologiche. L’altro aspetto positivo dell'utilizzo del legno a casa è che è un eccellente isolante termico, che aiuta ad avere piú fresco d’estate e piú caldo d’ inverno.

  • Impianto di riscaldamento più ecologico

Le risorse utilizzate per il riscaldamento delle nostre case hanno un impatto notevole sull'ambiente. Pertanto, se vogliamo una casa sostenibile, sarebbe interessante investire in lavori che, per quanto possibile, ci avvicinino ad avere una casa più ecologica. Ad esempio, possiamo usare stufe a pellet. Le stufe a pellet sono un'alternativa sostenibile, perché utilizzano combustibile rinnovabile a base di legno. Inoltre, sono anche un'opzione più economica rispetto ad altri carburanti. Consentono un elevato livello di comfort, poiché un singolo carico di carburante può durare fino a tre giorni. Sono anche completamente affidabili grazie a sistemi di sicurezza complessi e sofisticati.

  • L'illuminazione a led conviene

La luce è un elemento essenziale per rendere abitabile una casa. In questo senso, è molto importante scommettere sulla tecnologia a led. Non solo è molto più efficiente e durevole, ma fornisce risparmi fino al 90% rispetto alle lampadine alogene. Inoltre, le lampadine a led non contengono mercurio o piombo, non producono radiazioni ultraviolette, consumano meno CO2 (per cui anche meno meno energia) e i componenti sono riciclabili.

  • Vernici ecologiche per pareti

Se la modifica che si vuole apportare a casa è una nuova tinteggiatura è importante tener presente che ad oggi esistono materiali molto più verdi ed ecologici di una volta. Ad esempio ci sono vernici contrassegnate con il marchio europeo di qualità ecologica, che ci assicurano che i prodotti sono eco-sostenibili, hanno un minore impatto ambientale, un basso numero di solventi e non hanno metalli pesanti. Le vernici plastiche a base d'acqua liscia su pareti e soffitti possono essere composti organici privi di piombo e volatili, particolari in grado di proteggere l'ambiente e la nostra salute.

  • Elettrodomestici a basso consumo energetico

Ormai siamo tutti consapevoli dei vantaggi apportati dall’utilizzo di elettrodomestici a basso consumo. Inoltre, è obbligatorio che gli apparecchi attuali mostrino l'etichetta energetica in frigoriferi, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, forni, televisori, lampadine, condizionatori d'aria o aspirapolveri. Dobbiamo sempre guardare molto bene alla classificazione energetica e scegliere, per quanto possibile, gli apparecchi con una classificazione A + o superiore. È un modo molto veloce e semplice per conoscere il livello di efficienza energetica dei dispositivi.