Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dario Leone, l'attore che veste i panni di un agente immobiliare nella campagna tv di idealista

Dario Leone
Dario Leone
Autore: Redazione

Se alla fine quel famoso “succhino” l’ha bevuto non ce l’ha detto. Dario Leone, però, ha raccontato a idealista/news la sua esperienza sul set del divertente spot che lo vede nei panni di un agente immobiliare, alle prese con un cliente decisamente entusiasta della casa che sta visitando.

Come è iniziata la tua carriera e qual era la tua esperienza prima dello spot di idealista?
“Ho iniziato a studiare recitazione nel 2001, contemporaneamente all’università. Da allora ho avuto la fortuna di studiare e di lavorare con grandissimi insegnanti, registi e attori (tra cui Daniele Salvo, Melania Giglio, Gigi Proietti, Sergio Rubini, Giovanni Veronesi, Carlo Boso). Oltre alle tournèe teatrali ho lavorato per quasi due anni al teatro alla Scala di Milano, dove interpretavo il Pascià Selim nel "Ratto del Serraglio" di Mozart. Lavoro anche nel cinema e per le fiction TV”.

Dario Leone
Dario Leone

Conoscevi già il portale immobiliare idealista? Ti sembra uno strumento utile per chi cerca casa?
“Certo, lo conoscevo, mi sembra uno strumento assolutamente utile”.

Cosa pensi della pubblicità di cui sei protagonista insieme a Brando?
“Credo che ogni attore vorrebbe che le pubblicità fossero come questa, in cui oltre a pubblicizzare un marchio si gioca anche con una scena divertente, così possiamo divertirci e divertire col nostro lavoro. Lo spot è stato scritto e diretto bene, anche voi avete avuto il giusto coraggio nel produrre uno spot fuori dagli schemi. Credo che, oltre che divertire noi sul set, abbia divertito anche il pubblico”. 

Dario Leone
Dario Leone

Qual è stata la tua esperienza girando questo spot?
“Il set è stato sia divertente che professionale. Essendo una scena divertente è sempre molto importante che il regista e l'attore condividano alcuni tratti del proprio umorismo, e questo è avvenuto subito. William, il regista, è stato molto bravo nella direzione. Quindi l’esperienza è stata positiva”.

Dario Leone
Dario Leone

Cosa è successo dopo questo spot?

“È stato molto divertente ricevere foto da amici che viaggiano molto per lavoro e che mi trovavano in versione agente immobiliare in ogni città in cui dovevano cambiare treno. Qualcuno, cambiando 3 o 4 treni in un giorno, mi ha visto in ogni città e mi mandava le foto-cartolina”.

Dario Leone
Dario Leone

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
“Amo la natura, quindi appena posso mi ci immergo. Poi mi piace molto cucinare, leggere, fare sport, suonare la chitarra”.

Nello spot interpreti un agente immobiliare. Cosa pensi di questa categoria e del ruolo che svolgono nel mercato immobiliare?
“Per me chiunque faccia il suo lavoro con serietà gode della massima stima, qualsiasi sia il suo lavoro. Un agente immobiliare, certamente, può interpretare le esigenze del suo cliente e proporgli la casa perfetta per lui. Il luogo dove si sveglierà la mattina, dove tornerà dopo il lavoro, dove farà progetti, riceverà amici, si innamorerà. In questo caso, oltre che una casa, un agente offre felicità, ed è quello che conta più di tutto”.

Dario Leone
Dario Leone

Credi che sia importante affidarsi a un agente se si vuol comprare o affittare casa?

“È sicuramente una figura che può svolgere un ruolo importante nella ricerca della casa o degli acquirenti giusti, andando dritti al sodo e risparmiando tempo ed energie”.

Dario Leone
Dario Leone

Quale è stata la tua ispirazione per questo personaggio?
“Come per ogni lavoro, come per ogni personaggio, si prende sempre un po' dall'osservazione della realtà e dal proprio vissuto, e lo si mischia con le indicazioni del regista, che sono state precise e costruttive”.

Dario Leone
Dario Leone