Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un miniappartamento intelligente ad Hong Kong che unisce la tradizione del Feng Shui con il futuro

Sim-plex-design
Sim-plex-design
Autore: Redazione

Questo piccolo appartamento di 45 m2 è pensato fino a minimi particolari per unire la tradizione del Feng Shui con le case intelligenti. Inoltre nel processo di ristrutturazione è riuscito a ricavere quattro stanze, dove prima c'erano solo due stanze da letto. Un nuovo progetto "Smart Zendo"

Quella delle case intelligenti non è una novità ad Hong Kong, ma in questo caso la domotica si integra con la tradizione asiatica del Feng Shui, che cerca di creare un'armonia tra l'uomo e lo spazio che abita. La maggior parte del design utilizza materiali naturali per creare un'immagine suave del paesaggio.

"Zen è uno stato spirituale che vuole raggiungere la pace e l'armonia interne. Ê l'agente curativo che lava la mente e l'irritabilità". Questo piccolo appartamento vuole ottenere spazio da ogni parte. La Tv è integrata nelle pareti dei mobili, mentre il pavimento di legno a prima vista semplice nasconde una grande quantità di dispositivi intelligenti nascosti. Il tavolo del soggiorno si apre da solo e racchiude molto spazio.

Dispone di molti comandi vocali per attivare le lampade, gli interruttori dell'aria condizionata, l'apertura delle tende, i tavoli del caffé, gli schermi per le proiezioni, le chiusure elettroniche delle porte.