Notizie su mercato immobiliare ed economia

E' Milano la città più "smart" d'Italia, a seguire Bologna e Venezia

Creative commons
Creative commons
Autore: Redazione

Ancora una volta è Milano, la città più internazionale d'Italia, a conquistare la vetta della classifica delle "smart city". Secondo il rapporto "ICityRate 2016", infatti, il capoluogo lombardo è al primo posto, seguito dalla smart governance di Bologna e da Venezia, che scalza Firenze dalla terza posizione.

Realizzata da edizioni FPA, l'indagine analizza 106 comuni capoluogo sulla base di 105 indicatori statistici e sette dimensioni : economy, living, envirmoent, people, mobility, governance e legality. Secondo Gianni Domicini, direttore generale del Forum della Pubblica amministrazione, quest'anno "abbiamo alzato l'asticella spostando in alto gli obiettivi con i quali le città si devono confrontare. E così facendo abbiamo avuto alcune soprese".

Nella top ten oltre alle città citate, troviamo Firenze -. che però è prima in italia per capitale umano - Padova, Torino, Parma, Trento, Modena e Ravenna. Profondo il divario con il sud, anche se alcune città guadagnano posizioni. 54º è Cagliari, 65º Bari, 86º Palermo, 89º Napoli, 95º Catania, 104º Reggio Calabria.

Un capitolo a parte riguarda Roma che, come lo scorso anno, rimane bloccata al 21º posto, ben lontana da Milano per quanto riguarda economia, living, mobilità e governance. Mentre il dualismo scompare per quanto riguarda la qualità dell'accoglienza e l'accessibilità scolastica.