Notizie su mercato immobiliare ed economia

Saldi invernali 2017, i consigli per acquisti sicuri e convenienti

Autore: Redazione

Giovedì 5 gennaio 2017 partono in tutta Italia i saldi invernali. Si apre dunque l’attesa stagione degli sconti. Ecco alcuni consigli dell’Unione nazionale consumatori per fare acquisti sicuri e convenienti.

- Ricordate che sul cartellino ci deve essere il prezzo prima di essere scontato e la percentuale di sconto applicato.

- Diffidate di chi apre un saldo dopo una vendita promozionale.

- Conservate sempre lo scontrino: i capi in saldo si possono sostituire.

- Attenti ai fondi di magazzino, la merce non deve essere di stagioni precedenti.

- I pagamenti si possono fare con bancomat e carta di credito anche per la merce in saldo.

- Confrontate i prezzi, non fermatevi mai al primo negozio che propone sconti.

- State attenti a chi fa sconti oltre il 50% può essere merce non nuova.

- Rivolgetevi a negozi di fiducia o acquistate merce della quale conoscete già il prezzo.

- Per i capi di abbigliamento accertarsi che la composizione eventualmente dichiarata nel cartellino d’accompagnamento corrisponda a quella dell’etichetta vera e propria del prodotto.

Inoltre, è utile sapere che i negozianti:

- sono responsabili del difetto del prodotto ai sensi dell’articolo 132 del Codice del consumo (D. Lvo n. 206/2005), che sia in saldo o che non lo sia;

- sono tenuti a sostituire il prodotto o rimborsare il prezzo ai sensi dell’articolo 130 dello stesso Codice, se c’è difetto grave e non riparabile;

- possono modificare l’operazione di cassa anche nei giorni successivi, in quanto il registratore ha il tasto per evidenziare sullo scontrino “eventuali rimborsi per restituzione di vendite”, come ha previsto l’articolo 8 del decreto ministeriale 30 marzo 1992 e una successiva circolare del ministero delle Finanze del 5 giugno 1992.

E’ utile, infine, ricordare che i saldi non riguardano necessariamente tutta la merce del negozio, ma quella a saldo deve essere tenuta separata e ben individuabile rispetto a quella di prezzo normale.