Notizie su mercato immobiliare ed economia

Quota 100, come funziona il calcolo per la pensione

Autore: Redazione

Deve ancora essere definita nei dettagli, prima ancora di entrare in vigore, eppure non si fa altro che parlare di pensione a quota 100. Ma ecco come è strutturata, e quali profili potrebbe riguardare, la proposta caldeggiata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini per superare la riforma Fornero.

Sostanzialmente, per quota 100 si intende quello strumento di accesso alla pensione per cui il contributo previdenziale è permesso solo se la somma dell'età anagrafica del lavoratore e degli anni contributi maturati dà come totale 100, per l’appunto.

Tuttavia, non è ancora stata stabilità con certezza la modalità con cui sarà possibile usufruire della quota 100. La prima ipotesi prevedrebbe l’accesso solo ai contribuenti che abbiano almeno 62 anni d’età.

L’altra, invece, consentirebbe di uscire con 41,5 anni di contributi a prescindere dall’età, abbassando quindi il tetto attualmente in vigore oggi a 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi per le donne.