Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dove sono i milionari nel mondo nel 2018?

Il report di Ubs e Pwc indica che la ricchezza globale è scesa nell'ultimo anno

Milionari nel mondo
Dove si trovano i milionari nel mondo / Pwc-Ubs
Autore: floriana liuni

Dove si trovano i milionari nel mondo? Secondo una ricerca di Ubs, in collaborazione con Pwc, dal 2014 il loro numero è aumentato, anche se la ricchezza totale è diminuita.

Negli scorsi 15 anni, secondo la ricerca, il numero di società controllate da milionari è quasi raddoppiata: tutto grazie al “Billionaire Effect”, che però ha portato, negli ultimi cinque anni, ad un calo della ricchezza totale di 388 miliardi di dollari (nel 2018).

Ciò a causa soprattutto del rallentamento dell’Asia, mentre in America la ricchezza dei milionari è cresciuta grazie in special modo ai magnati della tecnologia. In ogni caso, anche se nell’ultimo anno si è registrato un calo, rispetto al 2014 i ricchi più ricchi possiedono il 34,5% della ricchezza in più (ovvero 2.2 trilioni di dollari).

In totale al mondo nel 2018 la ricchezza dei milionari è di 8,5 trilioni di dollari, di cui circa un terzo di provenienza ereditaria e due terzi “self made”.

Ma dove si trovano i milionari nel mondo? Soprattutto in Asia, dove se ne contano In America il loro numero è salito a 749 nel 2018 (+4,8%). Nell’area EMEA abbiamo 598 milionari la cui ricchezza è scesa del 6,8% a 2,4 trilioni di dollari. Nell’Area Asia Pacifico si trovano invece il 7,4% di milionari in meno (754) nel 2018: ma in Cina è spuntato un milionario alla settimana per tutto l’anno, con 56 nuovi milionari creati nel 2018.