Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come fare domanda per il bonus pc Infratel del Mise

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Già ribattezzato come bonus Infratel, il bonus pc messo a disposizione dal Mise è un contributo dai 200 ai 500 euro destinato a famiglie e imprese per l'acquisto di pc e connessioni internet. Vediamo come funziona e come fare domanda

Bonus pc del Mise

Il bonus pc del Mise varia a seconda dell'Isee delle famiglie che ne fanno richiesta. In particolare

  • 500 euro euro (200 euro per la connettività ad internet e 300 euro per tablet o pc in comodato d'uso) alle famiglie con Isee inferiore a 20mila euro
  • 200 euro per la connettività ad almeno 30 Mbps, per tutte le tecnologie, per le famiglie con Isee inferiore a 50mila euro

Per le imprese:

  • 500 euro per la connettività ad almeno 30Mbps
  • 2000 euro per la connettività fibra

La domanda si dovrà fare seguendo la procedura stabilita dal Ministero dello Sviluppo Economico, registrandosi sul sito di http://www.infratelitalia.it/. La domanda potrà essere inoltrata a partire dal 20 settembre.

 Infratel gestirà le richieste e fornirà un’applicazione tramite la quale gli operatori potranno registrarsi e non appena inseriti i dati, verrà assegnato un voucher che sarà spendibile per l’attivazione di connessioni Internet e l’acquisto di pc e tablet.

In primis saranno gestite le domande delle famiglie con Isee inferiore a 20mila euro, al termine della consultazione pubblica della Commissione europea si partirà con le famiglie con Isee inferiore a 50mila.

Per poter fare domanda per il bonus pc/Infratel le famiglie devono essere in possesso di un Isee in corso di validità e delle credenziali SPID, necessarie per registrarsi sul sito.