Notizie su mercato immobiliare ed economia

Legge di bilancio 2021, via libera al testo definitivo: le novità

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Il testo definitivo della legge di bilancio 2021, approvato lunedì 16 novembre dal Cdm, presenta delle novità rispetto alla bozza disponibile in pdf. Vediamo quali sono 

  • Proroga contratti a tempo determinato - Fino a marzo 2021 c'è la possibilità di prorogare per un massimo di 12 mesi i contratti a tempo determinato senza causali.
  • Bonus assunzioni giovani del Sud - Le assunzioni a tempo indeterminato di giovani minori di 36 anni avranno un esonero che sarà totale nel periodo 2021-2023 salvo poi diventare del 30% fino al 31 dicembre 2025; del 20% fino al 2027 e del 10% fino al 2029
  • Accisa cancellata sui prodotti derivati dal tabacco - Viene cancellata la previsone di un'accisa del 25% del prezzo di vendita sulle sigarette elettroniche e sui prodotti derivati dal tabacco.
  • Aumenta lo stanziamento economico per il Fondo di edilizia sanitaria - Due miliardi in più nel 2021 per un totale di 32 miliardi
  • Fondo per i vaccini e i farmaci contro il Covid 19 - 400 milioni saranno destinati all'acquisto dei vaccini anti covid e per l'acquisto dei farmaci.
  • Assunzioni a tempo determinato per le regioni del Sud - Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia potranno utilizzare fino a 126 milioni di euro all'anno per l'assunzione a tempo determinato tramite concorso di personale per le amministrazioni del Mezzogiorno che ricoprono un ruolo di coordinamento, gestione e utilizzazione dei fondi della coesione.
  • Credito d'imposta per le attività di sviluppo e ricerca nel Mezzogiorno - Per le stesse regioni viene prorogato fino a fine 2022 il credito d'imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, compresi quelli che riguardano il covid-19.