Notizie su mercato immobiliare ed economia

Tredicesima 2020, quando arriva il pagamento per pensioni e lavoratori

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Con la mensilità di dicembre 2020, gli assegni per le pensioni e gli stipendi di lavoratori del settore pubblico e privato in molti casi si arricchiscono anche della famosa tredicesima. Vediamo quando è previsto il pagamento a seconda dei casi.

I primi a ricevere la tredicesima 2020 saranno i pensionati. Secondo quanto riportato da un’analisi della CGIA di Mestre, infatti, l’Inps ha accreditato già l’importo della tredicesima nelle pensioni di dicembre 2020 tra la fine di novembre e l’inizio del mese. Chi ritira la pensione in contanti dagli sportelli postali, infatti, l’ha ricevuta a partire dal 25 novembre scorso.

Per quanto riguarda il pagamento della tredicesima 2020 per i dipendenti del settore privato, la data è stabilita dai contratti nazionali. Orientativamente, i datori di lavoro sono tenuti al versamento della tredicesima (ove previsto) prima delle ferie di Natale. Quindi, fino al 24 dicembre c’è tempo per riceverla in busta paga. A meno che, datore di lavoro e dipendente non si siano accordati per “spalmare” la tredicesima in 12 parti uguali e pagata mese per mese.

I dipendenti del settore pubblico, invece, riceveranno la tredicesima 2020 insieme all’ultimo stipendio dell’anno. L’accredito delle somme spettanti dovrebbe arrivare entro mercoledì 23 dicembre. Sostanzialmente, basta controllare qualche giorno prima su NoiPA quale sia la data prevista per l’accredito su conto corrente.

Nel frattempo, un’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio sulle spese di dicembre e del Natale ha evidenziato che la tredicesima 2020 sarà sensibilmente più “leggera” rispetto allo scorso anno. il totale di quest’anno quest’anno, infatti, è inferiore a quello del 2019: 41,2 miliardi contro 43,3 (prevalentemente a causa del calo dell’occupazione e della Cig).

Etichette
Tredicesima