Notizie su mercato immobiliare ed economia

Decreto Sostegni bis, bollette più basse fino a luglio 2021

Pixabay
Pixabay
Autore: Redazione

Il decreto Sostegni bis, approvato dal Consiglio dei Ministri del 20 maggio, contiene anche la proroga della riduzione degli oneri delle bollette elettriche. Vediamo quanto previsto nello specifico.

Modificando quanto previsto dal precedente decreto Sostegni (il decreto legge 22 marzo 2021, n.41), il decreto Sostegni bis stabilisce che il contributo per il pagamento delle bollette elettriche diverse dagli usi domestici venga prorogato fino a luglio 2021.

Nello specifico, all'articolo 6, il decreto Sostegni prevedeva che per i mesi di aprile, maggio e giugno 2021, l'Arera disponesse la riduzione della spesa sostenuta dalle utenze elettriche connesse in bassa tensione diverse dagli usi domestici, con riferimento alle voci della bolletta identificate come "trasporto e gestione del contatore" e "oneri generali di sistema", e rideterminasse le tariffe di distribuzione e di misura dell'energia elettrica nonché le componenti a copertura degli oneri generali di sistema, da applicare tra il 1° aprile e il 30 giugno 2021.

Il decreto Sostegni bis ha ora prorogato tale disposizione fino a luglio, sostituendo le parole "Per i mesi di aprile, maggio e giugno 2021" con le seguenti "Per i mesi di aprile, maggio, giugno e luglio 2021" e le parole "tra il 1° aprile e il 30 giugno 2021" con le parole "tra il 1° aprile e il 31 luglio 2021".