Notizie su mercato immobiliare ed economia

Calcolo bollo auto: come effettuarlo

andreas160578 da Pixabay
andreas160578 da Pixabay
Autore: Redazione

Scopriamo come effettuare il calcolo del bollo auto (o superbollo) e quello che c’è da sapere sulla scadenza. Anche per il 2021, come ogni anno, la maggior parte degli automobilisti italiani è chiamata al pagamento della tassa automobilistica.

Il bollo auto è la tassa automobilistica legata al possesso di un’autovettura regolarmente iscritta al PRA (Pubblico Registro Automobilistico), la scadenza è annuale e sono soggetti al pagamento tutti i proprietari di veicoli e motoveicoli immatricolati in Italia.

È previsto il pagamento del bollo auto anche per i veicoli che restano parcheggiati in garage o che non vengono utilizzati per lunghi periodi di tempo. Tuttavia, per le auto immatricolate da più di 30 anni, indipendentemente dall’eventuale iscrizione al registro storico, è prevista l’esenzione dal pagamento del bollo auto.

Come si calcola il bollo auto

Per il calcolo del bollo auto bisogna partire dai kilowatt della vettura (sono indicati nel libretto di circolazione sotto la voce P.2) e la classe ambientale:

  • I veicoli Euro 0 fino a 100 kW pagano 3 euro a kilowatt e 4,50 euro per ogni kilowatt oltre i 100;
  • I veicoli Euro 1 fino a 100 kW pagano 2,9 euro a kilowatt e 4,35 euro per ogni kilowatt oltre i 100;
  • I veicoli Euro 2 fino a 100 kW pagano 2,8 euro a kilowatt e 4,20 euro per ogni kilowatt oltre i 100;
  • I veicoli Euro 3 fino a 100 kW pagano 2,7 euro a kilowatt e 4,05 euro per ogni kilowatt oltre i 100;
  • I veicoli Euro 4, Euro 5 e Euro 6 fino a 100 kW pagano 2,58 euro a kilowatt e 3,87 euro per ogni kilowatt oltre i 100.

I veicoli con una potenza superiore ai 185 kW sono soggetti al pagamento del cosiddetto superbollo:

  • per i primi 5 anni dall’anno successivo a quello di costruzione si pagano 20 euro per ogni kW oltre la soglia;
  • tra i 5 e i 9 anni dall’anno successivo a quello di costruzione 12 euro per ogni Kw oltre la soglia;
  • tra i 10 e i 14 anni dall’anno successivo a quello di costruzione 6 euro per ogni Kw oltre la soglia;
  • tra i 15 e i 19 anni dall’anno successivo a quello di costruzione 3 euro per ogni Kw oltre la soglia;
  • dopo i 20 anni non è più necessario pagare il superbollo auto.

Scadenza bolo auto

Nei mesi scorsi si era parlato al lungo dell’ipotesi di abolire il bollo auto a causa dell’emergenza covid, tuttavia il via libera non è mai arrivato e quindi il bollo auto 2021 deve essere pagato. Il pagamento del bollo auto 2021 avviene entro la fine del mese successivo alla sua scadenza, fissata entro il mese successivo a quello dell'immatricolazione della vettura.

Pagamento bollo auto

Per il pagamento del bollo nel 2021 si possono usare i servizi online, oppure, quelli più tradizionali. Dal 1° gennaio 2020 è stata introdotta la possibilità di pagare il bollo auto attraverso il sistema PagoPa. Più macchinoso il pagamento del superbollo, che va corrisposto tramite modello F24. Il pagamento del bollo auto può essere effettuato online, la pratica ormai più diffusa, ma anche di persona.

Etichette
bollo auto