Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cedolare secca, la metà dei proprietari sceglie la nuova aliquota

Autore: Redazione

A cinque mesi dall'entrata in vigore della cedolare secca, la percentuale di proprietari di immobili rimasti fedeli alla tassazione irpef è scesa poco più del 50%. La nuova aliquota unica sugli affitti è gradita soprattutto al sud Italia, con una media del 64% di proprietari che la scelgono, mentre nel centro nord non si arriva al 50%

A Torino il 34% dei proprietari di casa sceglie la cedolare secca, una percentuale più bassa rispetto a molte altre città italiane. Secondo solo affitti, la nuova tassazione spopola a Trieste, mentre nel centro e nel nord si scende rispettivamente al 47% e al 46%

A Milano e Roma il dato si attesta rispettivamente sul 54% e sul 53%. Un vero boom si registra a Catania dove più di sette proprietari su dieci si sono orientati sulla cedolare, mentre percentuali più contenute si segnalano a Bologna (47%)e Firenze (35%)

Scarica il
Modello siria dell'agenzia delle entrate
, Per la registrazione telematica dei contratti di locazione di beni immobili a uso abitativo e relative pertinenze ed esercizio dell’opzione per la cedolare secca