Notizie su mercato immobiliare ed economia
Come si calcola l'imposta municipale sulla casa

Pillole sull'imu: coniugi che risiedono in due immobili diversi

Autore: team

Per dare una mano ai nostri lettori, anche noi di idealista cercheremo di chiarire alcuni dubbi sulla temutissima imu. Oggi parleremo del caso di due coniugi che risiedono in due immobili diversi 

Idealista.it mette a tua disposizione lo strumento per il calcolo imu

Se due coniugi risiedono anagraficamente e dimorano abitualmente in due immobili diversi si profilano due casi distinti

1) se gli immobili sono situati nello stesso comune, le agevolazioni per l'abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile

2) se gli immobili sono situati in comuni diversi, entrambi i coniugi possono usufruire dell'aliquota ridotta e della detrazione prevista per l'abitazione principale

Inoltre nel caso in cui la coppia abbia dei figli di età non superiore ai 26 anni, la maggiorazione sulla detrazione (pari a 50 euro per figlio) spetta al coniuge per l'immobile in cui i figli dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente

Leggi anche:

Pillole sull'imu: come si paga l'imposta sulla casa. Il modello f24

Pillole sull'imu: quandos i paga l'imposta sulla casa (il calendario)

Pillole sull'imu: la nuova imposta e l'ici a confronto (tabella)

Pillole sull'imu: cosa si intende per abitazione principale

Pillole sull'imu: le agevolazioni sulla prima casa

Pillole sull'imu: come si calcola la nuova imposta

Pillole sull'imu: le pertinenze dell'abitazione principale

 

Articolo visto su
(idealista.it/news)
Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail