Notizie su mercato immobiliare ed economia

Detrazione Iva per l'acquisto di una casa in classe A e B nel modello 730

Autore: Redazione

Nel modello 730/2018 sarà possibile effettuare la detrazione del 50% dell'Iva corrisposta per l'acquisto di una casa in classe A o B direttamente dal costruttore. La detrazione spetta per le compravendite effettuate dal 1º gennaio 2016 al 31 dicembre del 2017.

Ai fini della detrazione è necessario che l'immobile:

  • sia acquistato, direttamente dall’impresa costruttrice, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2017.
  •  l’immobile acquistato sia a destinazione residenziale e di classe energetica A o B, a prescindere da ulteriori requisiti. Il beneficio, pertanto, non è limitato all’acquisto dell’abitazione principale, né sono previste esclusioni per gli immobili c.d. di lusso.
  • Il beneficio riguarda anche la pertinenza, a condizione che l’acquisto di quest’ultima avvenga contestualmente all’acquisto dell’unità abitativa e l’atto di acquisto dia evidenza del vincolo pertinenziale

Ai fini della detrazione ed in applicazione del principio di cassa, è necessario che il pagamento dell’IVA avvenga nel periodo di imposta 2016. Non è stato possibile fruire della detrazione dell’IVA relativa ad acconti corrisposti nel 2015, anche se il rogito risulta stipulato nell’anno 2016, poiché nel 2015 l’agevolazione non era vigente. E’ possibile, invece, fruire della detrazione per l’IVA corrisposta sugli acconti pagati nel 2016 e 2017, sempreché il preliminare di acquisto sia registrato e il rogito sia stipulato entro il 2017.

La detrazione spetta anche se l’immobile è costruito da più di cinque anni, purché l’impresa abbia manifestato espressamente l’opzione per la relativa imposizione, indipendentemente dalla data di fine lavori.