Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dichiarazione Imu e Tasi 2019, scadenza il 30 giugno

La dichiarazione IMU e TASI entro il 30 giugno
La scadenza per la presentazione della dichiarazione IMU e TASI / Gtres
Autore: Redazione

Mentre il pacchetto semplificazioni, in discussione in Parlamento, prevede una nuova scadenza al 31 dicembre,  ancora per quest'anno i contribuenti dovranno presentare la dichiarazione IMU e TASI entro il 30 giugno 

La normativa attualmente in vigore prevede che i contribuenti presentino la dichiarazione IMU e TASI entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui ha avuto inizio il possesso degli immobili o siano intervenute variazioni importanti ai fini della determinazione dell'imposta. Nella dichiarazione bisogna presentare gli estremi catastali degli immobili interessati e la tipologia di esenzione richiesta.

Dichiarazione IMU, chi deve presentarla

Il contribuente deve presentare la dichiarazione Imu nei seguenti casi:

  • compravendita o variazione del valore di aree fabbricabili;
  • sottoscrizione/cessazione dei contratti di leasing immobiliare;
  • in caso di compravendite di immobili, se il rogito non viene effettuato dai notai;
  • se l'immobile non è più esente da Imu;
  • nel caso di variazione di caratteristiche degli immobili, come un terreno che da agricolo diventa edificabile o viceversa;
  • se l'immobile è stato assegnato e affittato dallo IACP; Iin caso di esenzione per cambio di residenza;
  • nel caso in cui le categorie della prima casa (di lusso) siano più di una e quindi soggette all'imposta;
  • per l'esenzione Imu dei terreni agricoli posseduti da IAP e coltivatori diretti;
  • per l'esenzione di una casa concessa in comodato d'uso gratuito
  • nel caso di immobile inagibile o inutilizzabile
  • nel caso di fabbricato di interesse storico o artistico che ha diritto alla riduzione del 50% della base imponibile
  • nel caso di fabbricati bene merce costruiti dall'impresa costruttrice e non venduti né locati
  • per la casa coniugale affidata all'ex coniuge

Modalità consegna dichiarazione IMU

Sul sito internet del Ministero delle Finanze o presso gli uffici tributi dei Comuni è disponibile il modulo per la presentazione della dichiarazione Imu. La presentazione deve avvenire con una delle seguenti modalità: consegna diretta presso l'uffici tributi del Comune, posta raccomandata senza ricevuta di ritorno, trasmissione PEC; trasmissione mediante canali telematici dell'Agenzia delle Entrate Fisconline o Entratel.