Notizie su mercato immobiliare ed economia

Proroga del bonus mobili nel 2021, le novità della legge di bilancio

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Proroga del bonus mobili nel 2021 con aumento anche del tetto di spesa, che da 10mila euro passa ai 16mila euro. È una delle novità introdotte dagli emendamenti alla legge di bilancio 2021.

Il bonus mobili è una detrazione del 50%, da spalmare in 10 anni, per gli acquisti di mobili e grandi elettromestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni e i lavasciuga) per arredare immobili oggetto di lavori di ristrutturazione edilizia. I lavori devono aver avuto inizio nell'arco del 2020, mentre l'acquisto di mobili ed elettrodomestici può essere effettuato anche nel 2021.

Sono detraibili con il bonus mobili anche le spese di trasporto e montaggio dei beni acquistati, a condizione che siano state sostenute con le modalità di pagamento tracciabili richieste per fruire della detrazione: Sono agevolabili anche le spese di trasporto e montaggio dei beni acquistati, a condizione che siano state sostenute con le modalità di pagamento tracciabili richieste per fruire della detrazione:

  • bonifico (non necessariamente “parlante”);
  • carte di credito;
  • carte di debito.

La detrazione spetta anche in caso di finanziamento a rate.