Notizie su mercato immobiliare ed economia

Fondi Bei per la riqualificazione energetica, come si fa ad accedere

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Efficienza energetica degli edifici, illuminazione pubblica, teleriscaldamento, trasporti e mobilità, carburanti alternativi. Sono alcuni degli interventi per cui la Banca Europea degli investimenti stanzia fondi dal 2009. Per il programma green sono ancora disponibili 100 milioni di euro. Ecco come funziona l’aiuto europeo.

Elena (European local energy assistance) è lo strumento avviato oltre un decennio fa per agevolare gli investimenti nel settore della riqualificazione energetica di edifici e strutture pubbliche. Per accedere ai fondi occorre presentare progetti aggregati da almeno 30 milioni di euro, per minimizzare i costi di progettazione, con un orizzonte temporale di tre o quattro anni e un valore generato di almeno 10 o 20 volte l’investimento, a seconda del tipo di intervento.

Si può inviare una proposta alla Bei in qualsiasi momento, da parte di enti pubblici, privati o misti, non necessariamente in partenariato, anche se questa forma è preferibile per la questione aggregazione e contenimento costi.

Fino ad oggi i progetti finanziati in Italia sono stati 12 su 100 totali, destinati per lo più a edifici pubblici, ma una nuova ondata di promozioni per interventi di riqualificazione energetica potrebbe essere avviata in vista degli obbiettivi green europei fissati per il 2030.

Articolo visto su
Riqualificazione edifici, 100 milioni dalla Bei (Il sole 24 ore)