Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nella Top ten delle migliori giovani università del mondo c’è anche una italiana

Autore: Redazione

Il settimanale britannico Times Higher Education ha stilato la classifica delle prime 150 giovani università del mondo, intendendo con giovani quelle fondate negli ultimi 50 anni. Un ranking di una certa importanza, dal momento che i criteri di selezione sono ritenuti i più attendibili al mondo. E da quanto emerso, tra i primi 10 migliori giovani atenei del pianeta uno è italiano. Si tratta della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

La Top ten

Nel complesso, la classifica comprende sei università europee fra le prime 10 posizioni, ma un ruolo molto importante è giocato anche dai nuovi atenei di Asia e Australia.

In vetta alla Top ten c’è il Politecnico Federale di Losanna, seguito dalla Nanyang Technological University di Singapore, l’Università della Scienza e della Tecnologia di Hong Kong, l’Università olandese di Maastricht, quella coreana di Pohang e il Korea Advanced Institute of Science and Technology. Seguono le università tedesche di Costanza e Karlsruhe, e la francese Pierre e Marie Curie. La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha conquistato il decimo posto.

Le altre italiane

Le altre università italiane comprese nella classifica sono Milano-Bicocca (51esima), Verona (66esima), Roma Tre (72esima), Roma Tor Vergata (81esima) e Brescia (86esima).

Phil Baty, direttore di Times Higher Education, ha affermato: “I sei atenei in classifica sono un ottimo risultato per l’Italia. Pur vantando alcune tra le università più antiche al mondo, come quella di Bologna, fondata nel 1088, e quella di Pavia, risalente al 1361, l’Italia è riuscita comunque ad affermarsi con diverse istituzioni giovani, dinamiche e competitive sulla scena mondiale, soprattutto grazie alle performance dei centri di ricerca”.

Articolo visto su
agenzia (Agenzia)