Notizie su mercato immobiliare ed economia

Google consumerà tutta la sua energia elettrica da fonti rinnovabili a partire dal 2017

Autore: Redazione

Il gigante della tecnologia è diventato il più grande acquirente al mondo di energia rinnovabile, con una domanda di 2,6 GW nel 2016 dall’eolico e dal solare. I dati sono stati riportati in un comunicato. Il vice presidente dell’infrastruttura tecnica di Google, Urs Hölzle, ha fatto sapere che l’azienda può ottenere il 100% dell’energia necessaria nel 2017 da fonti rinnovabili.

Dal 2010 Google ha assunto un fermo impegno volto a ridurre il suo consumo di carbonio nel pianeta utilizzando per le sue strutture, che ospitano più di 60.000 dipendenti, energia rinnovabile.

Quest’anno il colosso della tecnologia è diventato il più grande acquirente al mondo di energia rinnovabile, con una richiesta di 2,6 gigawatt (GW) di energia elettrica. Il suo obiettivo per il 2017 è quello di consumare il 100% della sua energia da fonti rinnovabili.

La società si è inoltre impegnata ad acquistare energia pulita ogni anno per l’equivalente di tutto il suo consumo globale di energia elettrica.

“Tra i nostri impegni ci saranno investimenti in infrastrutture rinnovabili per oltre 3.500 milioni di dollari in tutto il mondo, con i due terzi di tale somma negli Stati Uniti”, ha aggiunto Hölzle.