Notizie su mercato immobiliare ed economia

Lisbona come atene: prova a svendere gli immobili di stato ma non riesce

Autore: Redazione

La mega operazione di vendita degli immobili di stato in portogallo disattende le aspettative. Alle aste tenutesi dal 21 al 29 giungo, attraverso cui lisbona ha svenduto il patrimonio immobiliare, infatti, pare che il governo abbia incassato 367 mila euro, quando ci si aspettava di guadagnare 9,5 milioni di euro. Dalle 37 aste in agenda (tra edifici e terreni), 32 non hanno ricevuto offerte

Secondo i dati della direzione generale del tesoro e delle finanze portoghesi, sono andate deserte 32 aste pubbliche, il che riflette la mancanza di interesse verso gli immobili pubblici. La mega operazione doveva far incassare 9,5 milioni di euro, tenendo in conto appena il valore base degli immobili e degli edifici. Il valore guadagnato, invece (367 mila euro) corrisponde alla vendita di quattro appartamenti e un appezzamento di terreno

Pensare che se qualcuno avesse offerta per l'antico edificio della direzione regionale delle finanze di lisbona, solo con la vendita di questo edificio, lo stato portoghese avrebbe guadagnato 4 milioni di euro