Notizie su mercato immobiliare ed economia
Come diventare straricchi scommettendo sullo scoppio della bolla immobiliare (video)

Come diventare straricchi scommettendo sullo scoppio della bolla immobiliare (video)

Autore: team

John paulson è noto per essere il broker che più ci ha guadagnato con lo scoppio della bolla immobiliare negli usa. Come ha fatto? grazie alle magnifiche possibilità della finanza contemporanea ha "scommesso" un'enorme fortuna sul crollo dei mutui subprime. Una volta incassato, adesso si toglie anche qualche sfizio: comprare ville da multimilionari con uno sconto del 64%

Il ranch acquistato da paulson ad aspen, in colorado, è uno degli immobili più cari del paese, ma lo sconto del 64% (prezzo finale: 49 milioni di dollari) sul prezzo di partenza deve averlo convinto ad acquistare. Magari per rivenderlo con la prossima bolla

Un'inezia rispetto ai 15 miliardi di dollari guadagnati con lo scoppio dei mutui subprime. Nel 2006, infatti, paulson, grazie all'aiuto del suo analista, Paolo pellegrini, fu il primo a prevedere un crollo del mercato immobiliare negli stati uniti. Per "scommettere" sulla propria previsione cominciò a comprare a basso prezzo una gran quantità di assicurazioni sui mutui subprime, in controtendenza rispetto a quanto sostenevano tutti i guru della finanza come goldman sachs

Per accelerare il processo creò quindi dei pacchetti chiamati cdo, dei veri "pacchi" di obbligazioni sui debiti spazzatura degli americani, che le banche vendevano a piene mani ai propri clienti, con la garanzia di lauti guadagni. Ma l'unico a guadagnarci fu lui, dato che più vendeva cdo, più comprava assicurazioni che andavano contro la propria creazione. Risultato: nel 2007 paulson arrivò a guadagnare anche 10 milioni di dollari al giorno. Questo ranch, quindi, gli è costato 5 giorni di guadagni speculativi



Hala ranch

Juss Jimmy | Myspace Video

Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail