Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il mitico Hotel Plaza di New York va all’asta

L'Hotel Plaza di New York
Autore: Redazione

Uno dei simboli più carismatici di New York viene venduto per insolvenza. L’emblematico Hotel Plaza della Grande Mela ad aprile sarà messo all’asta. Il suo proprietario, l’indiano Subrata Roy, è finito in carcere per frode nel 2014. I suoi creditori sperano di ottenere un miliardo di dollari.

L’azienda Sahara India Pariwar, di proprietà di Subrata Roy, ha una quota di maggioranza nell’Hotel Plaza dal 2012, quando è stato acquistato per circa 575 milioni di dollari. Roy è finito in carcere nel 2014 per frode. Gli attuali creditori, i fratelli David e Simon Reuben, hanno deciso di mettere all’asta l’immobile il prossimo mese con l’obiettivo di ricavare un miliardo di dollari.

L’Hotel Plaza si trova all’angolo della Fifth Avenue, vicino Central Park, e ha avuto molti proprietari nella sua lunga storia. Tra i più recenti c’è l’attuale candidato alla presidenza degli Stadi Uniti dal partito repubblicano, l’uomo d’affari Donald Trump, che ha comprato l’hotel nel 1988 e lo ha venduto nel 1995.