Notizie su mercato immobiliare ed economia

Non è un cottage con vista privilegiata, è un furgone trasformato in minicasa su ruote (Fotogallery)

Autore: Redazione

A 23 anni Zach Both sta vivendo il sogno di molti lavoratori dipendenti. Un giorno Both si è stancato del suo lavoro, ha così deciso lasciarlo per fare un viaggio negli Stati Uniti con un furgone Chevy Express 3500. Era il 2003 e prima di partire ha trasformato il veicolo in una vera e propria minicasa su ruote.

La “casa mobile” dispone di una camera da letto, una piccola cucina e sul tetto ci sono dei pannelli solari che danno energia per il frigorifero, il sistema wifi, il computer e un proiettore. Il legno con cui è stato rivestito il veicolo ha una storia: è stato infatti recuperato da una chiesa del XIX secolo, demolita a Cleveland.

Cambiando vita, Both è riuscito a tagliare le sue spese di quasi il 50%, passando dai 1.500 dollari che spendeva per vitto e alloggio a Boston è arrivato a 700 dollari di spese fisse mensili. Questo “nomade moderno”, però, nel suo blog Thevanual.com riconosce che la vita su strada non è per tutti, soprattutto a causa della solitudine.