Notizie su mercato immobiliare ed economia

In Canada si profila lo scoppio della bolla immobiliare

Wikipedia
Wikipedia
Autore: Redazione

In Canada è scattato l’allarme. La Canada Mortgage and Housing Corporation (Cmhc), nel suo più recente rapporto, ha parlato di “gravi indizi relativi alle condizioni problematiche” del mercato immobiliare. Il rapido aumento dei prezzi nelle principali città, la sostenuta attività di costruzione e l’eccessiva valutazione delle case, insieme alla crisi in Home Capital Group, uno dei principali istituti di credito che offre mutui subprime, fanno vacillare il settore.

L’associazione ha pubblicato la sua analisi del mercato residenziale nel primo trimestre. La sintesi principale è che, nonostante i segnali di miglioramento in alcune aree del Paese, emergono “gravi indizi relatvi a condizioni problematiche nel emrcato in generale”.

Queste “condizioni problematiche” si concentrano nell’aumento accelerato dei prezzi nelle principali città di tutto il Paese, nell’eccessiva costruzione di case e nell’eccessiva valutazione delle abitazioni nelle grandi città.

A questo si aggiunge la crisi in Home Capital Group, uno dei principali istituti di credito che offre mutui subprime, dopo i cedimenti del mercato azionario.