Notizie su mercato immobiliare ed economia

DeFlat Kleiburg è il vincitore dei Premi europei Mies van der Rohe 2017

Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Autore: Redazione

Innovare nel campio dell'architettura è saper reinventare. Gli olandesi dello studio NL architects hanno vinto il premio di architettura Mies van der Rohe 2017 grazie alla riqualificazione di uno degli edifici di appartamenti più grandi dei Paesi Bassi, Kleiburg. E' la prima volta che la giuria premia un edificio già esistente, una megastruttura contemporanea che ha dato un nuovo valore alla strada e al paesaggio.

I ragazzi dello studio di NL architects hanno ottenuto il premio all'Architetto Emergente nell'edizione 2005, con l'opera BasketBar Utrecht. In questa edizione ad aggiudicarsi la stessa onorificenza sono stati gli architetti di Bruxelles MSA/V+ per l'opera Navez: cinque unità di social housing alla periferia nord della capitale belga.

Lo studio di architettura vincitore ha recuperato un edificio ormai prossimo alla demolizione per trasformarlo in un Klusfat, ovvero un tipo di appartamento che implica la partecipazione attiva dei residenti che possono effettuare modifiche nella struttura dell'edificio. Il Kleiburg, nel quartiere di Bjilmermeer, ad Amsterdam, dispone di 400 metri di larghezza per 11 metri di altezza, ed è ricoperto da un involucro che ricorda un nido d'ape. 

Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug
Marcel van der Brug