Notizie su mercato immobiliare ed economia

Gli orti verticali attraggono sempre più investitori, ecco perché

AeroFarms
AeroFarms
Autore: Redazione

Gli orti verticali stanno attirando l'attenzione degli investitori. Questo nuovo modo di produrre ortaggi naturalmente e nelle città ha già raccolto quasi 150 milioni di dollari nella prima metà dell'anno, quindi il 2019 potrebbe significare un nuovo record per questo settore.

L'ultima società che ha raccolto ulteriori capitali per espandersi in questo mercato è AeroFarms, una società americana che vuole trasformare l'agricoltura, un'operazione alla quale ha partecipato anche il Gruppo Ingka, la società madre di Ikea.

Oltre al gigante della decorazione svedese, altre multinazionali come Google e Softbank partecipano a progetti di questo tipo. E stanno investendo in orti verticali anche Jeff Bezos, fondatore di Amazon; Eric Schmidt, ex presidente di Google ; Dara Khosrowshahi, CEO di Uber o Niklas Zennström, fondatrice di Skype. 

Gli orti verticali si stanno ritagliando sempre maggiore importanza nel mercato per l'impegno per alimenti più sani e meno inquinanti, che si aggiunge alla ricerca di redditività in investimenti alternativi . Tuttavia, anche le colture indoor devono affrontare alcune insidie: per ora, gli investimenti iniziali nell'installazione, nell'illuminazione e nella ventilazione dell'ambiente sono molto elevati.

Finora diverse aziende di entrambe le sponde dell'Atlantico hanno fallito, sebbene il settore tecnologico stia puntando sempre più sul business. Gli orti verticali si stanno trasformando grazie all'intelligenza artificiale e all'analisi dati , due chiavi per minimizzare i costi e massimizzare i guadagni di questo nuovo modello di agricoltura.